500 tetti fotovoltaici nel territorio padovano e 10 scuole rinnovabili

Attraverso la formula chiavi in mano, la Provincia di Padova metterà a disposizione dei cittadini ben 500 tetti fotovoltaici; a darne notizia è stato Roberto Marcato, presidente dell’Agenzia per l’Energia e vice presidente della Provincia di Padova, sottolineando altresì come verranno installati sul territorio anche dieci impianti fotovoltaici presso altrettante scuole della Provincia.

A tal fine, entro l’anno, l’Amministrazione provinciale provvederà ad emanare i relativi bandi rivolti sia alle scuole, sia ai residenti sul territorio della Provincia di Padova con la conseguenza che ci saranno, anche con il coinvolgimento degli istituti di credito, i quali svolgeranno un ruolo determinante, ottime ed interessanti opportunità per l’attività delle imprese che producono impianti fotovoltaici.

Le iniziative sopra elencate rientrano nell’ambito del Piano energetico ambientale che è stato messo a punto, in un tempo pari a ben un anno, nella Provincia di Padova grazie anche all’apporto di un’equipe di alto livello in materia. In particolare, la prima parte del Piano è basata su un’analisi dei 104 Comuni della Provincia di Padova per quel che riguarda la loro situazione a livello energetico; la seconda parte del Piano invece, a fronte proprio della sua prima parte, affronta su come ridurre gli sprechi e sfruttare le energie rinnovabili in modo tale che sia dal punto di vista economico, sia ambientale, ogni progetto possa essere sia sostenibile, sia razionale.

In accordo con quanto dichiarato proprio dal vicepresidente provinciale Marcato, in programma ci sono stanziamenti per otto milioni di euro da destinare alle energie rinnovabili; tra gli interventi previsti c’è anche il recupero della centrale idroelettrica di Piazzola sul Brenta che produrrà energia in grado di soddisfare il fabbisogno annuo di ben 1.500 famiglie. Inoltre, presso la centrale sarà inaugurato un laboratorio didattico destinato alle scuole; in questo modo, dopo aver primeggiato in Italia in materia di gestione dei rifiuti, Padova e Provincia vuole fare lo stesso anche per le rinnovabili.

fonti:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: